Gmail, ripristinare il blocco delle immagini

di Michele Costanzo Commenta

Posta Gmail Immagini
Recentemente Google ha modificato la modalità predefinita con cui Gmail gestisce le immagini caricate da remoto nel messaggi. Se in precedenza queste venivano bloccate salvo indicazione esplicita da parte dell’utente, ora il caricamento avviene automaticamente anche se attraverso l’intermediazione di un server proxy sicuro.

La nuova gestione delle immagini in Gmail

La maggior parte delle webmail non carica automaticamente le immagini da remoto per evitare che questa operazione possa essere sfruttata come sistema per confermare la validità di un indirizzo da parte degli spammer o per individuare la posizione geografica e le impostazioni dell’utente. Questo è stato il comportamento predefinito anche di Gmail fino a poche giorni fa. Ora il servizio di posta elettronica di Google ha modificato il suo funzionamento predefinito e mostra automaticamente tutte le immagini contenute dei messaggi. Per garantire la sicurezza degli utenti le immagini vengono però caricate attraverso un server proxy sicuro gestito direttamente da Google, una soluzione che elimina una parte dei rischi di cui si è detto.

Riattivare il blocco delle immagini in Gmail

Fortunatamente gli utenti che non gradiscono questa nuova modalità possono facilmente ritornare alle impostazioni precedenti. Vediamo come procedere:

  • Dall’interfaccia di Gmail selezioniamo il pulsante a forma di ingranaggio in alto a destra.
  • Dal menù che si apre scegliamo la voce “Impostazioni” che ci porterà nella pagina di configurazione di Gmail.
  • Assicuriamoci di essere all’interno del tab “Generali” quindi individuiamo la sezione “Immagini”.
  • Selezioniamo ora l’opzione “Chiedi prima di visualizzare” che ripristina il blocco delle immagini.
  • Clicchiamo infine su “Salva modifiche” per rendere operative le nuove impostazioni.

Andando ora ad aprire una mail contenente immagini remote queste non verranno caricate automaticamente. Gmail ci avvertirà della situazione con un messaggio su sfondo verde a partire dal quale potremo decidere di volta in volta di visualizzare le immagini solo per il messaggio corrente (“Visualizza immagini sottostanti”) o visualizzare sempre le immagini per quel mittente (“Visualizza sempre le immagini inviate da [email protected]“).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>