Finestre trasparenti in Windows con DM2

di Michele Costanzo Commenta

Finestre trasparenti DM2
Le finestre trasparenti in ambiente Windows sono un effetto grafico molto richiesto dagli utenti e che in alcune circostanze può anche avere risvolti pratici di una certa utilità. Sono quindi molte le utility che permettono di avere finestre trasparenti sul proprio desktop, in questa guida però vedremo nello specifico come questa funzione sia implementata da DM2, un piccolo programma di cui abbiamo già parlato in questo articolo.

Finestre trasparenti con DM2

Rispetto al altri programmi che modificano in maniera incisiva il funzionamento di Windows per introdurre l’effetto “finestre trasparenti”, DM2 si caratterizza per un approccio molto più “soft”. Come abbiamo già visto una volta lanciato questo programma si insedia con una propria icona nella System tray di Windows (a fianco dell’orologio) e le sue funzioni si richiamano principalmente attraverso il mouse.

Supponiamo a questo punto di voler rendere una finestra semitrasparente in modo che sia visibile una seconda finestra sullo sfondo. Clicchiamo con il pulsante destro del mouse sul pulsante che riduce la finestra ad icona (v. immagine) per aprire un nuovo menù contestuale (se la finestra dovesse ridursi nella System tray, ripristiniamola e ripetiamo il passaggio). Nel menù di DM2 andiamo in “Opacity” e nel relativo sotto-menù scegliamo il grado di opacità che la finestra dovrà avere.

Una opacità del 10% porterà ad avere finestre trasparenti quasi completamente, mentre avvicinandosi al 90% la finestra di Windows e del programma “assumerà consistenza” mantenendo comunque un certo grado di trasparenza rispetto agli oggetti grafici retrostanti.

Ripristinare la completa opacità

Le impostazioni di trasparenza messe a disposizione da DM2 si applicano alle finestre in maniera individuale per cui, come si nota nell’immagine, è possibile avere diverse finestre trasparenti ciascuna con il proprio grado di opacità. Per ripristinare la condizione precedente è invece sufficiente scegliere la voce “Disable” nel menù “Opacity”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>