FreeCommander, rinominare gruppi di file

di Michele Costanzo Commenta

FreeCommander Multirinomina
I sistemi operativi Windows forniscono alcune funzioni di base per rinominare in maniera ordinata gruppi di file. Per esigenze più complesse però è possibile utilizzare programmi esterni. In questa guida vedremo gli strumenti di FreeCommander per rinominare blocchi di file.

La funzione Multirinomina di FreeCommander

Avviato FreeCommander utilizziamo i pannelli del programma per individuare la cartella che contiene i file da rinominare. Al suo interno selezioniamo con il mouse i file su cui lavorare ricordando che è possibile selezionare file non contigui tenendo premuto il pulsante Ctrl. Andiamo quindi nel menù “File” ed al suo interno scegliamo il comando “Multirinomina”.

FreeCommander risponderà con l’apertura della finestra “Multi rinomina” (v. immagine) che offre un gran numero di opzioni per gestire i nomi dei file. Nella parte alta della finestra è contenuto l’elenco dei file selezionati per essere rinominati. Nella scheda “Impostazioni” invece è possibile selezionare un gran numero di criteri per rinominare i file.

Rinominare i file

Per illustrare le potenzialità della funzione “Multi rinomina” di FreeCommander supponiamo di voler rinominare i file con una parte fissa ed un contatore progressivo. Nella casella “Nome file” inseriamo la parte fissa del nome, ad esempio “documenti lavoro “. Utilizziamo quindi la freccia indicata con R nell’immagine e tra i criteri proposti scegliamo “Contatore”. Nella casella “Nome file” verrà aggiunto il parametro “[c]”.

Lasciamo invece inalterata la casella “Estensione file” che serve eventualmente per modificare l’estensione dei file. Con la casella “Caso” possiamo decidere se modificare il caso delle lettere che comporranno il nome dei file. Nel nostro esempio abbiamo scelto di avere la prima lettera di ogni parola in maiuscolo.

Per ogni impostazione selezionata, nella parte superiore della finestra di FreeCommander la colonna “Nuovo nome” mostra in anteprima l’effetto ottenibile. Una volta impostati tutti i parametri per procedere è sufficiente selezionare il pulsante “Rinomina”.

[Risorse | Home page di FreeCommander]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>