Mai più appuntamenti mancati con Remindr

di Redazione Commenta

Non importa quanto ci si senta organizzati, il più delle volte capita che qualcosa, dalla testa fugga. E ci sono alcune giornate nelle quali siamo convinti che le ore a nostra disposizione non ci basteranno per portare a termine tutti gli impegni che possediamo.

Creare una lista delle cose da fare può essere utile, ma se si è davvero molto impegnati, è facile dimenticare comunque alcuni impegni, sempre che non si abbia sott’occhio costantemente quel foglietto di carta. Se non si ha a disposizione 24 ore su 24 una segretaria che ci ricorda degli appuntamenti, eventi, compleanni e tutto il resto, potrebbe tornarci utile Remindr.

Si tratta di un’applicazione web che ricorda per noi gli appuntamenti, una sorta di promemoria virtuale. E’ intuitivo, invia notifiche automatiche di promemoria, secondo quanto programmato in precedenza, e nell’orario prefissato si riceverà una notifica da Remindr che ci ricorda che abbiamo qualcosa da fare. L’intera interfaccia è facile da manovrare perché è piuttosto elementare. Si avrà  la possibilità di  aggiungere le informazioni necessarie per personalizzare completamente il proprio promemoria.
Per utilizzare Remindr sarà sufficiente accedere al sito, e scrivere sotto la frase “Please remind me to”, ciò che dobbiamo ricordarci, e nei campi successivi inserire data e ora.

È possibile ricevere queste notifiche in più modi, ad esempio Twitter, inserendo il proprio nome utente, email, Jabber o GTalk, o sms sul proprio cellulare. Cosa interessante è che non sarà necessario per sfruttare il servizio, creare un nuovo account. Basta inserire i tuoi dati e inviare. Remindr è un sistema di notifica davvero comodo quando si ha una giornata impegnativa e ricca di appuntamenti. Non vi è alcun costo per l’utilizzo del servizio e non ci si dovrà preoccupare di ricordare altre password a mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>