Linux: cambiare stile al desktop

di staff Commenta

In quest’articolo spieghiamo come cambiare il desktop del sistema operativo Linux.
Se siamo stanchi dei soliti colori che hanno le finestre delle applicazioni e ci piace cambiare spesso l’aspetto della nostra scrivania, è proprio giunto il momento di scegliere un nuovo tema grafico.

Vediamo quindi una semplice procedura che permette di cambiare il look grafico al nostro sistema operativo.

Iniziamo subito cliccando col tasto destro del mouse su un punto vuoto del nostro desktop, apparirà un menu a tendina, dove verranno visualizzate diverse voci che possono essere selezionate, clicchiamo, quindi, su Impostazione del desktop, a questo punto comparirà una finestra, dove è possibile sia cambiare lo sfondo cliccando sulla voce di menu Nuovo sfondo che si trova proprio sotto l’immagine del monitor del PC e sia cambiare il tema cliccando su Nuovo tema che si trova nella parte bassa della finestra, poiché a noi interessa cambiare il tema del nostro desktop, clicchiamo sulla seconda voce che abbiamo indicato.

Il secondo passo, dopo aver cliccato sul menu, è la visualizzazione di una nuova finestra che elenca i nuovi temi scaricabili dal sito Web kde-look.org, che rappresenta un vero e proprio paradiso grafico per KDE, ovviamente per scaricare il tema occorre essere collegati a Internet.

Se ci fidiamo dei gusti degli altri appassionati all’universo del pinguino, si possono ordinare i temi in base al numero di download o, in alternativa, in base ai voti di ogni singolo tema.
L’ultimo passo, supponendo di voler scaricare il tema Slim Glow, è quello di metterci sul tema, selezionandolo e quindi clicchiamo su Installa che si trova sulla parte destra della finestra e attendiamo che il download venga completato, per cui tornando alla prima finestra clicchiamo sul menu a tendina e selezioniamo il nuovo tema scaricato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>