Windows 7, regolare la velocità del mouse e della rotellina

di Michele Costanzo Commenta

Windows 7 velocità mouse
Tutte le versioni di Windows integrano uno strumento di configurazione con cui è possibile regolare in dettaglio le impostazioni del mouse. Analizziamo in questo articolo le impostazioni disponibili in Windows 7 (e nelle versioni precedenti) per regolare la velocità di spostamento del cursore e la sensibilità della rotellina di scorrimento centrale.

Regolare la velocità del mouse

A seconda della della risoluzione dello schermo e delle proprie preferenze personali si può desiderare una differente velocità di spostamento del cursore del mouse. In Windows 7 clicchiamo su “Start” e poi su “Pannello di controllo”. Tra gli strumenti disponibili scegliamo infine “Mouse”. Il pannello di configurazione della periferica è organizzato in schede; per regolare la velocità del puntatore del mouse portiamoci quindi sul tab “Opzioni puntatore”.

Nel riquadro “Moto” spostiamo il cursore verso destra per aumentare la velocità del mouse e verso sinistra per ridurla. Spostando il cursore varierà istantaneamente anche la velocità del mouse, in questo modo quindi potremo facilmente individuare la posizione più adatta alle nostre esigenze. Clicchiamo quindi sul pulsante “Ok” per confermare le nuove impostazioni.

Rotellina di scorrimento e doppio click

Windows 7 rotellina mouse

Portiamoci ora sulla scheda “Pulsanti”. Nel riquadro “Velocità doppio click” possiamo regolare la velocità del doppio click sul mouse. Nel piccolo riquadro con l’icona di una cartella possiamo testare l’impostazione fino a trovare la combinazione adatta alle nostre abitudini ed al mouse in uso. Confermiamo con “Ok”.

Portiamoci infine sulla scheda “Rotellina”; modifichiamo il valore “Il seguente numero di righe alla volta” per incrementare il numero di righe di testo che vengono fatte scorrere ad ogni scatto della rotellina del mouse. Anche in questo caso confermiamo con “Ok”.

Le procedure descritte sono sostanzialmente analoghe anche nelle versioni precedenti di Windows ed in particolare in Vista ed Xp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>