Le novità di Windows 7 (I parte)

di staff Commenta

In quest’articolo elenchiamo alcune delle applicazioni più interessanti presenti nel nuovo sistema operativo di casa Redmond.
Alcuni degli applicativi già presenti nei vecchi sistemi, sono stati migliorati notevolmente sia da un punto d vista grafico e si da un punto di vista delle performance.

Partiamo subito dal primo applicativo molto cambiato rispetto alla versione precedente, stiamo parlando d Wordpad cioè l’editor di testi integrato nel sistema operativo.


Completamente rinnovato nella grafica, utilizza l’interfaccia Ribbon, introdotta in passato dal programma sviluppato della stessa Microsoft Office 2007, che rende molto più rapide le operazioni di modifica del testo. Direttamente dal programma è possibile, tramite un apposito pulsante richiamare un altro applicativo, il Paint, per creare un disegno da inserire nel documento che stiamo creando.


Tale è stato potenziato notevolmente.
La nuova versione, presente in Windows 7, adotta anch’esso un’interfaccia Ribbon e dispone di molti strumenti da disegno, la grafica è stata migliorata come quella presente nel pacchetto Office sviluppato nel 2007. 

Un altro strumento migliorato in questo nuovo sistema operativo è la calcolatrice, utile per eseguire operazioni matematiche semplici ed avanzate. In questa nuova versione è possibile impostare ben 4 profili d’uso elencati, si seguito: Standard, Scientific, Programmer e Statistics.
Tra le nuove funzioni,  la possibilità di effettuare conversioni da un’unità di misura all’altra e come calcolare la differenza in giorni tra due date.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>